La foto della donna nuda di Portland

Negli ultimi giorni su Internet è circolata molto la fotografia di una donna nuda seduta di spalle in mezzo a una strada, con le gambe aperte e uno schieramento di poliziotti in tenuta antisommossa davanti. La fotografia è stata scattata a Portland, in Oregon, dove da diversi giorni le forze dell’ordine stanno reprimendo le proteste antirazziste in modo particolarmente violento e ai limiti della legalità. Sui social network e sui mezzi d’informazione la donna ― che aveva il volto coperto e di cui non si conosce l’identità ― è stata soprannominata “Naked Athena”, Atena nuda.

La posizione della donna, fiera davanti a uno schieramento di poliziotti armati, ricorda per certi versi alcune foto simili divenute molto famose, come quella del Rivoltoso Sconosciuto, o “uomo del carro armato”, e quella della donna di Baton Rouge. Ma questo non è l’unico motivo per cui è diventata virale: come hanno notato alcuni, le rappresentazioni di donne che si mostrano nude per sfidare e provocare il nemico hanno sempre avuto un significato simbolico particolare nella storia dell’arte e in letteratura. Tanto che il gesto di alzare la gonna e mostrare la vulva ha anche un nome, anasyrma (o anasuromai), che tradotto dal greco antico significa appunto “gonna in su”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: