Station 17, una band composta da disabili

Gli Station 17 sono un gruppo forse poco noto nel mondo, ma hanno una certa fama in Germania da ormai oltre due decenni. Quello che rende speciale questo gruppo di musicisti dilettanti è che quasi tutti i membri sono disabili fisici o psichici. Ma questo non gli impedisce di comporre delle valide canzoni.

station 17

La storia del gruppo inizia nel 1989, quando Kai Boysen, cantante di un gruppo punk chiamato The Painless Dirties, decise di lasciare la band per dedicarsi al lavoro di assistente sociale. In breve tempo si è reso conto che la musica aveva un effetto estremamente benefico sui suoi assistiti, e così ne ha portato qualcuno in studio di registrazione ed ha formato una band.

Il disco ha avuto anche un certo successo, anche per meriti musicali, ma l’attenzione verso la band si è ridotta dopo poco, finché non è caduto il muro di Berlino: in Germania dell’Est la musica della band era molto apprezzata, tanto da fare conquistare alla band un contratto con una major discografica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: